Sim-vendita-eBay

Molto spesso eBay, sito di vendita e aste online fondato il 3 settembre del 1995, può ospitare delle vendite illegali. È il caso delle SIM telefoniche vendute senza documento. Fortunatamente però, tale vendita è uscita allo scoperto grazie ad alcuni programmi televisivi che ne hanno parlato in diversi servizi: Le Iene Striscia La Notizia. 

Di norma per poter acquistare una nuova scheda telefonica è necessario cedere dei documenti di riconoscimento come per esempio la carta d’identità. Non tutti però effettuano lo stesso procedimento per ottenerla. In questo caso i malfattori non utilizzano nessuna carta e compiono ugualmente l’acquisto azzardato. Per quale motivo adottano questa tecnica?

SIM: la vendita su eBay senza documento può essere molto pericolosa

In seguito all’attenzione di Le Iene Striscia La Notizia nei confronti del caso, anche la Guardia di Finanza si è mobilitata per risolverlo. Essa ha così sequestrato numerose SIM telefoniche intestate a terze parti e ha successivamente chiuso diversi canali di commercio. Tra questi troviamo la famosissima piattaforma di aste e vendite online eBay, la quale ha vendute moltissime SIM card senza l’ausilio della carta d’identità.

Perché dunque risultano pericolose? Non essendo intestati a nessuno in particolare, risultano fuori dal radar dell’intercettazione. In questo modo possono agire illegalmente senza andare incontro a nessuna minaccia e cedendo le responsabilità ai reali intestatari.

Prestate attenzione perché tra questi potreste esserci anche voi. Ciononostante la Guardia di Finanza è continuamente al lavoro per individuare e sequestrare tutte le schede telefoniche illegali, vendute senza alcun documento di riconoscimento.