Google Traduttore si aggiorna, ed introduce la funzione di trascrizione delle conversazioni in tempo reale. In poche parole, grazie a questa nuova funzionalità, è possibile trascrivere tutto quello che viene pronunciato da una persona di una nazionalità diversa e riceverne una traduzione istantanea.

“Di recente, sono stata a casa di una mia amica, e sua nonna mi ha raccontato una storia della sua infanzia. Lei era molto entusiasta nel condividere questa esperienza con tutti, ma esisteva un problema di fondo: raccontava la storia in spagnolo, una lingua che non capisco. Ho utilizzato Google Traduttore per trascrivere il discorso proprio nel momento stesso in cui ciò stava accadendo. Mentre la signora proseguiva con il racconto della sua storia, sullo smartphone mi veniva mostrata la traduzione in inglese di tutto quel che diceva, e ciò ha fatto in modo che potessi seguire la conversazione: ha favorito un momento di comprensione che altrimenti sarebbe andato perduto”, si legge sul blog di Google.

Google Traduttore, arriva la nuova funzione di trascrizione delle conversazioni in tempo reale

Insomma, con questa nuova funzionalità, Google Traduttore si pone come importante strumento di supporto al quale ricorrere quando si vuole conversare in lingua. Peccato, però, che questa funzionalità supporti, almeno per il momento, solo otto lingue: inglese, francese, tedesco, hindi, portoghese, russo, spagnolo e tailandese.

Per utilizzare la nuova funzione di trascrizione, basta avviare l’app di Google Traduttore e cliccare sull’icona Trascrivi, selezionando la lingua di origine e quella di traduzione. E’ possibile mettere in pausa o avviare la trascrizione cliccando sull’icona del microfono. E’ anche possibile visualizzare la trascrizione originale, cambiare la dimensione del testo o importare il tema scuro dall’area Impostazioni dell’app.