credito esaurito telefonico

In procinto della fine di ogni mese più e più clienti appartenenti a Tim, Wind, 3 Italia e Vodafone esauriscono il loro credito in vista del rinnovo del proprio abbonamento. Finire i soldi sulla propria SIM, infatti, non è un avvenimento strano soprattutto se sopra ad essa vi sono attive  delle offerte telefoniche a rinnovo; ciò che però risulta essere strano è effettuare una ricarica e poi non avere mai del credito anche se non si è durante la settimana di conclusione dell’abbonamento. Sebbene tutto ciò possa sembrare solo un semplice disguido, in realtà dietro a questi accadimenti vi sono delle truffe che operano in sordina e finiscono col mangiare così tanti euro che neanche ci si può immaginare.

Credito esaurito: stop alle truffe su TIM, Wind, Vodafone e 3 Italia

Le truffe alle quali ci siamo riferite sopra altro non sono che tutta quella serie di servizi in abbonamento che si attivano in automatico sulla propria linea telefonica. Non è ancora chiaro come tutto ciò sia possibile, fatto sta che la maggior parte delle volte questi non notificano neanche la loro attivazione abbandonando così gli utenti ad una serie di infinite ricariche che nessuno rimborserà.

Per fortuna, contro tali truffe vi è un rimedio molto semplice da applicare, ma che risulta essere cruciale per chi non vuole sprecare soldi. Per preservare i propri soldi ed evitare di essere coinvolti in tali tranelli ogni utente dovrà:

  • Telefonare il proprio servizio clienti;
  • Lamentare il problema e richiedere un’eventuale disattivazione degli abbonamenti già attivi;
  • Richiedere l’attivazione di un blocco contro tali truffe.