Google Voice supporta adesso Siri, l’assistente vocale di Apple, con il quale un possessore di iPhone o iPad può ora interagire per effettuare chiamate e inviare SMS senza dover necessariamente utilizzare manualmente il dispositivo.

Per chi non lo sapesse, infatti, Voice è il servizio telefonico fornito dal colosso di Mountain View che permette agli utenti degli Stati Uniti e del Canada di inviare messaggi ed effettuare chiamate telefoniche a prezzi davvero competitivi.

A far sorridere è il fatto che il supporto all’Assiste vocale sia arrivato dapprima sui dispositivi di casa Apple e non sugli smartphone e sui tablet Android, e che montano dunque il sistema operativo di Google. Tra l’altro, ancora non sappiamo quando Google Voice supporterà il Google Assistant.

Google Voice, arriva il supporto a Siri su iPhone e iPad: ecco come utilizzarlo

Basta chiedere a Siri di avviare una chiamata telefonica o di inviare un SMS per utilizzare Google Voice tramite comandi vocali. Per fare ciò, occorre abilitare l’opzione Usa con Siri di Google Voice nell’elenco app del dispositivo.

Una volta attivata l’impostazione, basterà pronunciare uno dei seguenti comandi vocali:

  • “Ehi Siri, chiama Giovanni su Google Voice”
  • “Ehi Siri, invia un messaggio con Google Voice”