IPTV: tanti siti con Sky gratis disponibile dopo l'operazione "eclissi"

Gli utenti che seguono la Pay TV ormai da diversi anni, sano bene come funziona questo mondo. Ogni mese c’è la possibilità di cambiare licenziatario trovando l’offerta migliore. In tanti però hanno desistito da tale possibilità ed hanno scelto l’IPTV, soluzione pirata che ha scatenato polemiche e curiosità.

Infatti sono stati tantissimi gli utenti che hanno scelto questo servizio, il quale riesce infatti a far risparmiare tutti anche se in maniera illegale. Parliamo infatti di una soluzione pirata che da tempo trasmette i canali delle grandi aziende come ad esempio Sky, ma in maniera indebita. Attualmente sono milioni gli utenti in giro per il mondo ma a quanto pare la grande operazione, al secolo denominata “eclissi” dalla Guardia di Finanza che l’ha condotta, ha distrutto i server che tenevano in piedi il sistema. Ora però tutto sarebbe ulteriormente cambiato e a quanto pare il fenomeno non sarebbe ancora tramontato.

Per le migliori offerte Amazon su tutti i decoder Android legali, ecco il nostro canale Telegram ufficiale. Clicca qui per entrare.

 

IPTV: gli utenti ora possono vedere di nuovo tutto grazie all’apporto di WhatsApp

Il mondo IPTV secondo quanto riportato sarebbe resuscitato improvvisamente dopo l’operazione delle Fiamme Gialle. Tantissimi utenti avrebbero infatti ricevuto di nuovo i codici grazie al passaparola su WhatsApp da parte di coloro che tengono vive le organizzazioni.

Tutti infatti hanno riferito di essere tornati alla normalità, e quindi di nuovo pronti a truffare le grandi aziende. Ora bisognerà vedere quanto durerà tutto ciò, anche se il fenomeno resta difficile da estirpare.