radiazioni smartphone Samsung AppleTutti i telefoni emettono una certa quantità di radiazioni. Alcuni modelli ne generano una quantità tale da mettere a repentaglio la nostra salute. Non si tratta di indiscrezioni ma è quanto di recente emerge da uno studio condotto in laboratorio. Sfruttando una pastura fatta di acqua, sale e zucchero si è fatto un calco utile a carpire gli effetti nocivi delle onde sul corpo umano. Alcuni device possono rappresentare un pericolo reale, così come evidenziato dall’indagine del Chicago Tribune. Ecco che cosa è successo nel corso delle prove.

 

Novità incredibili per Samsung, Apple e gli altri: ecco i modelli di smartphone che emettono troppe radiazioni pericolose, sono dei killer spietati

La testata americana non c’è andata leggera con la pubblicazione dei risultati attinenti in valori SAR registrati per i telefoni sotto esame. Ci si sarebbero aspettati numeri in linea con le dichiarazioni di conformità dei costrutti. E invece è avvenuto tutt’altro. Questi device sono andati ben oltre i limiti:

  • iPhone 7, 8, 8 Plus e X
  • Samsung Galaxy S8, S9 e J3
  • Motorola E5, E5 Play e G6 Play
  • BLU Vivo 5 Mini
Leggi anche:  Radiazioni smartphone: alcuni modelli Xiaomi e Apple sono a rischio

Di quanto? iPhone 7 ha quadruplicato il valore delle emissioni con Galaxy S8 che ha fatto addirittura peggio. Il produttore sudcoreano, infatti, ha collezionato ben 8,22 W/Kg di assorbimento delle onde, per un indice cinque volte superiore a quello standard annunciato dalla casa madre. I test sono stati condotti a distanza ravvicinata per scale di rischio comprese tra 2 e 15 millimetri dal corpo. Tutti i dispositivi in questione sono risultati essere estremamente pericolosi.

Samsung ed Apple si sono difese confermando che non esistono presupposti fondati per simili risultati. Tutti i loro device sarebbero, a loro avviso, perfettamente normali sotto il profilo della sicurezza.