AUKEY: una vasta scelta di caricatori da muro in ben 4 versioni fino a 60W

AUKEY è una delle aziende che ormai da diverso tempo risulta tra le più attive nel mercato dell’elettronica, soprattutto con prodotti utili per gli smartphone, non disdegnando PC, tablet e accessori vari.

Uno degli ambiti in cui il produttore cinese è sicuramente leader è quello dei caricatori da muro, i cosiddetti wall charger. Le varianti di cui l’azienda dispone sono certamente in grado di fornire supporto ad ogni dispositivo che necessiti di una ricarica energetica. Le caratteristiche sono di prim’ordine, soprattutto se si tratta delle 4 varianti che AUKEY ci ha permesso di testare e che trovate sul sito ufficiale dell’azienda, oltre che su Amazon al seguente indirizzo.

 

AUKEY: sono 4 i caricatori da muro che potete usare per ricaricare i vostri dispositivi, presenti una versione da 30 W, una da 36W e ben 2 da 60W

Partendo dal primo wall charger, quello da 30W, bisogna ricordare che, come gli altri 3, è dotato smart di ricarica Power Delivery 3.0 (PD). Questo è in grado di adattare automaticamente il flusso di energia di ricarica in base alla rapidità che lo smartphone richiede. Inoltre non può mancare il chip dedicato alla gestione delle temperature e per la gestione di un eventuale sovraccarico. Esteticamente poi è visibile sia una porta USB Type-C che una porta USB di tipo standard.

La variante da 36W offre anche in questo caso due porte USB ma entrambe Type-C. Immancabile anche qui il sistema Power Delivery 3.0 ma in più ecco la tecnologia Dynamic Detect grazie alla quale la porta USB-C, quando usata singolarmente, può erogare una potenza fino a 30W, mentre se si utilizzano entrambe le porte in contemporanea, la potenza erogata arriva a 18W.

E’ poi presente anche la variante da 60W che presenta le medesime caratteristiche del primo caricatore, integrando però la sola porta USB Type-C. E’ chiara la differenza di dimensioni ma cambia ovviamente anche la velocità di ricarica. Il suo utilizzo sarà dunque perfetto ad esempio per la ricarica anche di un laptop, tra cui anche i nuovi Macbook, quelli superiori ai 12 pollici, di Apple.

La seconda variante da 60W presenta come differenza sostanziale la presenza di una porta USB standard, oltre a quella Type-C, e la tecnologia Dynamic Detect presente già nella variante da 36W ma che in questo caso risulta avere una funzione diversa tecnicamente: grazie alla tecnologia AUKEYs Dynamic Detect, la porta USB-C offre la piena potenza del caricatore di 60W con Power Delivery, se viene utilizzata solo la porta USB-C e 45W con Power Delivery, se entrambe le porte sono condivise.