Mediaset Premium cambia nome e sparisce ufficialmente dal digitale terrestre

Mediaset Premium ha affrontato un vero e proprio periodo no, il quale ha portato gli utenti ad abbandonare totalmente la piattaforma. In molti già non avevano preso bene l’abbandono alla corsa per i diritti del calcio, dato che Premium nasce proprio per questo motivo.

Il colosso creato dalla nota azienda italiana è stato in grado infatti di fronteggiare Sky negli ultimi anni proprio in merito agli avvenimenti sportivi. Dallo scorso mese di agosto la Serie A, così come qualsiasi altro avvenimento sportivo, ha smesso di essere trasmessa Mediaset Premium. In questo momento tutti sanno che la piattaforma è ufficialmente chiusa sul digitale terrestre, ed infatti è possibile continuare a seguirla solo su internet. Questo è stato solo l’epilogo di quello che in tanti avevano già pensato durante questi mesi.

Per le migliori offerte da parte di Amazon, ecco il nostro canale Telegram con tutti i codici sconto disponibili. Clicca qui per entrare.

Leggi anche:  DVBT2: l’arrivo del 5G costringe gli Italiani a cambiare TV e Decoder

 

Mediaset Premium ora è disponibile solamente sul sito web e si chiama Premium su Infinity, ecco tutti i dettagli nel comunicato

Ecco il comunicato che gli utenti ora non possono più leggere sul sito visto che l’azienda ha camp iato pagina:

Gentile Cliente, dal 1° giugno 2019 il servizio Mediaset Premium è fruibile esclusivamente su piattaforma Internet: tutti i canali Premium ed i contenuti on demand sono visibili accedendo al servizio “Premium su Infinity”.
Il servizio Premium non verrà più trasmesso su digitale terrestre e dalla stessa data cessano anche i servizi Premium Online e Premium Play.

A fronte della revisione degli accordi contrattuali, sempre a partire dal 1° giugno il servizio DAZN non è più incluso nell’abbonamento “Premium su Infinity”. Se sei già registrato al servizio DAZN, scopri come continuare a fruirne nella sezione FAQ Premium su infinity o sul sito dazn.com.