resident-evil-5-6-nintendo-switch-e3

Nintendo Switch sta ottenendo altre due porting di Resident Evil. Nintendo e Capcom hanno annunciato durante la presentazione all’E3 di Nintendo Direct che Resident Evil 5 e Resident Evil 6 saranno pubblicati per Switch in autunno.

Questi due giochi di Resident Evil si uniscono a una già lunga lista di re-releases survival horror su Switch. Negli ultimi due anni, Capcom ha rilasciato il remake di Resident Evil, Resident Evil 0, Resident Evil 4, Resident Evil Revelations e Resident Evil Revelations 2 per Switch.

Resident Evil 5 e 6 sono usciti nel 2009 e 2012

Resident Evil 5 è stato originariamente pubblicato nel 2009 per PlayStation 3 e Xbox 360. Il gioco, interpretato da Chris Redfield e Sheva Alomar, è un’avventura survival horror di azione cooperativa ambientata in Africa. La versione Switch includerà la modalità cooperativa online e locale.

Resident Evil 6 è stato originariamente pubblicato nel 2012 per PlayStation 3 e Xbox 360. Presenta quattro personaggi giocabili – Leon S. Kennedy, Chris Redfield, Jake Muller e Ada Wong – e ha portato il franchise in una direzione più orientata all’azione.

Anche The Legend of Zelda: Breath of the Wild fa la sua apparizione

Alla vigilia dell’E3 2019, Nintendo ha rivelato molti dei giochi di cui aveva intenzione di parlare allo show, ma ovviamente la società ha avuto alcune sorprese. Una di quelle sorprese è stata proprio l’esultanza: c’è un sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild nelle opere. A questo punto non si sa quasi nulla del gioco, ma il fatto che sia in fase di sviluppo è probabilmente molto eccitante per molti proprietari di Switch.

Dopotutto, The Legend of Zelda: Breath of the Wild è stato un successo critico e commerciale come uno dei titoli di lancio di Switch. Sicuramente Nintendo proverà a superare Breath of the Wild.