Facebook

Secondo le ultime indiscrezioni, l’applicazione mobile di Facebook, potrebbe nuovamente tornare ad accogliere l’app di messaggistica istantanea Messenger. A quanto pare, la nuova integrazione sarebbe già in fase di test.

Vi starete chiedendo il motivo di questa decisione, probabilmente la piattaforma ha pensato che, invece di rilasciare due applicazioni molto pensanti, tanto vale averne solo una, pesante lo stesso. Scopriamo i dettagli.

 

Facebook potrebbe nuovamente integrare Messenger

La novità è stata individuata da Jane Manchun Wong, esperta di applicazioni che molto spesso si occupa di intercettare le novità prima che vengano presentate. Jane ha infatti mostrato in un tweet l’interfaccia aggiornata di Facebook, con il pulsante dedicato a Messenger (quello che abbiamo tutti). Al momento, premendo sul pulsante, si apre Messenger, ma a quanto pare nella versione di Jane, l’applicazione passa semplicemente in un tab dedicato, senza aprire nessun’altra applicazione.

Leggi anche:  WhatsApp ADDIO: dal 2020 non funzionerà più per centinaia di utenti

Non è da escludere che Facebook abbia deciso di re-integrare Messenger all’interno del social network, ma è anche probabile che decida di mantenere anche un’applicazione separata per non obbligare tutti gli utenti ad installare Facebook sul proprio smartphone. Ci sono infatti alcuni utenti, che per motivi diversi, hanno deciso di non utilizzare più il social network ma di continuare a contattare i propri amici via Messenger.

Più utenti di quelli che credete infatti, utilizzano Messenger come app di messaggistica principale, come WhatsApp, Messaggi, Telegram e molte altre. A questo punto non ci resta che attendere per scoprire se la novità di Jane diverrà realtà tra qualche mese. Voi cosa ne pensate? sareste contenti se dovesse essere reintegrata nella piattaforma?