Come tutti noi sappiamo, Netflix è ormai l’unico e vero colosso dello streaming. Il suo catalogo è sempre in costante aggiornamento grazie ai servizi offerti e al lavoro di produzione che permette alla piattaforma di sfornare costantemente nuovi contenuti. Serie TV d’impatto, Film e a volte anche documentari, sono questi i contenuti che ormai tutti gli utenti della piattaforma amano e che non vorrebbero mai abbandonare. Purtroppo però, anche se una determinata serie TV sia stata apprezzata molto, non è detto che Netflix continui a produrla e a mantenerla sul catalogo. Molto spesso, infatti, può succedere che la serie TV non riscuota il successo aspettato. In quei casi, quindi, c’è bisogno di tagliare poiché continuare a produrre risulterebbe essere solo uno spreco di soldi e di tempo. 

E’ proprio per via di problemi del genere, quindi, che tutti gli utenti si ritrovano ogni mese costretti ad abbandonare le proprie seria TV preferite. Scopriamo quindi, di seguito, le serie TV cancellate nell’ultimo periodo.

Leggi anche:  Netflix: ecco tutti i contenuti in arrivo nei prossimi giorni

Netflix Deluse: ecco i titoli a cui dobbiamo dire addio

Sono diversi i titoli cancellati da Netflix nell’ultimo periodo. Prime su tutte però, a scatenare l’ira degli utenti, sono Orange Is The new Black e Una serie di sfortunati eventi che, nonostante si siano concluse, sono state cancellate senza spiegazione. Diversa invece la situazione per altre sette serie TV che, anche se rimangano sulla piattaforma, non verranno mai concluse. Ecco la lista:

  • One Day at A Time;
  • Marvel’s The Punisher;
  • Travelers.
  • Marvel’s Jessica Jones;
  • Compagni di università (Friends from College);
  • Fuller House;
  • Nightflyers;
  • Orange Is The New Black
  • Una Serie di Sfortunati Eventi.

In ogni caso segnaliamo agli utenti che gli episodi fin’ora usciti rimarranno disponibili in catalogo e non verranno eliminati fino a data da destinarsi.