WhatsApp: nuova truffa prosciuga il credito agli utenti TIM, Vodafonem Wind e Iliad

Spesso gli utenti si affidano in tutto e per tutto alle applicazioni più famose in assoluto come ad esempio lo è da tempo WhatsApp. La piattaforma dedicata alla messaggistica istantanea e infatti un must-have tra le applicazioni da scaricare su ogni tipologia di smartphone.

Tantissimi utenti hanno imparato a conoscere negli anni sempre di più il noto colosso colorato di verde, il quale non sembra volersi fermare in termini di crescita. WhatsApp ha infatti riportato diversi aggiornamenti, alcuni dei quali votati a quella che è la sicurezza della piattaforma stessa. Per non far diffondere le truffe infatti gli sviluppatori hanno creato un aggiornamento in grado di diminuire il numero dei messaggi da inoltrare. Sembra però che questa soluzione non abbia prodotto effetti così efficienti.

 

WhatsApp, esiste una nuova truffa che sta prosciugando il credito residuo degli utenti grazie ad un messaggio molto pericoloso

Andando avanti nel tempo, le novità arrivano in maniera automatica, e WhatsApp non è esente da questo concetto. Infatti gli aggiornamenti hanno modificato vertiginosamente l’applicazione, la quale però si troverebbe nel bel mezzo di un grande problema.

Leggi anche:  WhatsApp come Telegram, arrivano i messaggi che si autodistruggono

Molti utenti hanno segnalato un nuovo messaggio che si sta diffondendo in chat mediante le catene che porterebbe via il credito residuo. Il testo in via di diffusione parla di nuove offerte sui top di gamma di casa Huawei e Samsung. Per assicurarsi un sottocosto incredibile, tutti vengono invitati a cliccare sul link e ad iscriversi. In questo modo però inconsapevolmente gli utenti andranno ad accettare degli abbonamenti a pagamento che prosciugheranno il credito.