WhatsApp, il trucco segreto per scoprire ogni movimento del vostro partner

La questione riguardante la sicurezza su WhatsApp è sempre aperta. Nonostante i progressi fatti dagli sviluppatori, quando si è attivi quotidianamente sulla chat di messaggistica istantanea bisogna avere gli occhi sempre ben aperti. Un particolare focus va dedicato alla questione della foto profilo. Oramai nessuno rinuncia all’immagine che identifica il proprio profilo su WhatsApp: la foto copertina è usata da giovani, adulti ed anziani in maniera omogenea.

 

WhatsApp, il motivo per cui è necessario nascondere la foto del profilo

La passione per la foto profilo nasce dai social. A differenza dei social, però, su WhatsApp mancano alcune funzioni a disposizione degli utenti. Il caso di Instagram è quello più emblematico. Il social, con una politica molto rigida, non consente la visualizzazione dell’immagine in versione estesa e non consente screenshot da parte degli utenti. Su WhatsApp, invece, i rischi non sono pochi

Leggi anche:  Instagram ed altri social down per ben 3 ore, ecco il motivo

In prima battuta, sulla chat non è possibile tenere a portata di mano la lista dei contatti che visualizzano l’immagine copertina. Poi, non è possibile impedire tentativi di screenshot da parte di sconosciuti. Tutto ciò allarga il campo alla creazione di profili fasulli. Molti malintenzionati, proprio dai profili fake, riescono ad ottenere strumenti buoni per lo spam o vere e proprie armi di ricatto contro persone ignave di tutto.

L’unica soluzione che propone WhatsApp è la modifica della privacy. Nel menù Impostazioni si può e si deve impostare la visualizzazione della foto copertina ai soli amici della rubrica.