mazda

Gli editor presenti al Roadshow hanno adorato la nuova Miata, e per una buona ragione. La piccola roadster di Mazda è una delle più grandi auto sportive di sempre.

La Miata ha ricevuto un certo numero di aggiornamenti per il modello 2019, tra cui più potenza e coppia.

Miata monta un motore di quattro cilindri di 2,0 litri che invia 181 cavalli e 151 libbra-piedi di coppia di torsione alle ruote posteriori attraverso o una trasmissione manuale a sei rapporti o un automatico a sei rapporti. Il modello 2019 ha 26 cavalli in più e 3 chilogrammi in più di coppia rispetto al modello dell’anno scorso, e la recensione di Antuan passa in grande dettaglio su tutte le cose interessanti che gli ingegneri Mazda hanno fatto per ottenere quella potenza. A differenza della Subaru BRZ e della Toyota 86, con il suo ritrovato vigore, il motore si sente perfettamente.

Secondo un editor di CNET che l’ha provata: “Cambiare le marce attraverso il cambio manuale a sei marce è un’esperienza unica. Mentre mi avvicino alla linea rossa di 7.500 giri, il cambio vibra leggermente, ma piuttosto che essere fastidiosa questa vibrazione mi aiuta a sentirmi più connesso alla macchina.” (Suggerimento: durante la navigazione, rilasciare l’acceleratore con una marcia più alta tra 2.500 e 3.000 giri / min per provocare una risonanza delle sospensioni dallo scarico.)

 

Il nuovo Miata Club è rivoluzionario

Il Miata Club viene fornito con un set di freni anteriori Brembo, che forniscono un sacco di potenza frenante e sono facili da modulare attraverso il pedale. La Miata vanta anche alcuni dei migliori comandi in vendita. La ponderazione è quasi perfetta e anche le gomme anteriori hanno una buona aderenza.

La più grande differenza tra il modello Club e gli altri MX-5 è la sospensione. Il Club è dotato di ammortizzatori Bilstein che riducono il rollio, e questa configurazione più sportiva migliora la maneggevolezza della Miata. Lo svantaggio degli ammortizzatori più sportivi è che rendono la guida meno confortevole per la guida di tutti i giorni. Anche solo una breve gita al supermercato può risultare difficile.

Un’altra caratteristica che separa il Club da altre varianti Miata è un rinforzo per torri frontali, ma dal sedile del guidatore, non si può davvero percepire la rigidità strutturale che aggiunge. Il Club presenta anche un differenziale a slittamento limitato, che aiuta sia con equilibrio su strada che durante la guida sportiva.