Presto, agli utenti del sistema operativo Android verrà offerta la possibilità di scegliere quale broswer installare sul proprio dispositivo per navigare in Internet, nonché a quale motore di ricerca affidarsi per reperire le informazioni in Rete, tra un sito web e l’altro.

Android: presto sarà possibile scegliere browser e motore di ricerca

Ad annunciarlo è stata la stessa azienda di Mountain View in un comunicato condiviso sul blog ufficiale: gli utenti Android potranno finalmente scegliere liberamente quale browser installare sul proprio dispositivo, ed eventualmente anche stabilirne il motore di ricerca. Si tratta, questa, di una possibilità offerta ai soli utenti europei, in conseguenza a quanto accaduto lo scorso anno, quando la Commissione Europea ha stabilito una sanzione da 4,34 miliardi di euro in seguito alle conclusioni raggiunte dall’indagine antitrust circa le modalità di distribuzione del sistema operativo Android e gli obblighi che sono stati imposti ai produttori dei device che montano tale OS.

Leggi anche:  Google è riuscita a proteggere diversi iPhone, ma Apple non è contenta

Da allora, Google ha modificato il modello di licenza delle proprie applicazioni, e le modifiche hanno interessato in particolar modo il Play Store, il browser Chrome e il motore di ricerca. Così facendo, il colosso di Mountain View ha offerto anche alle stese case produttrici di smartphone la libertà di installare una qualsiasi app alternativa insieme a quelle di Google.

Presto, saranno gli utenti stessi a scegliere il browser e il motore di ricerca da utilizzare sul proprio dispositivo, e ciò si potrà fare sia durante la fase di configurazione di un nuovo smartphone, sia per quelli che sono già in uso. Non è però ancora chiaro quali saranno le tempistiche né le alternative offerte.