firefox-66-muto-video-auto-play

Ci sono molte cose peggiori della riproduzione automatica di video e audio sul web. Ciò, però, è sicuramente fonte di distrazione. Sopratutto quando navighi su un sito web e improvvisamente alcuni video iniziano a suonare a pieno volume. Il browser Chrome di Google e Microsoft Edge offrono, entrambi, strumenti per disattivare questi video e, a partire dal lancio della sua prossima versione a marzo, anche il browser Firefox di Mozilla.

Per impostazione predefinita, Firefox disattiva l’audio e il video quando si arriva in un nuovo sito, a meno che non si attivi l’audio facendo clic sul pulsante “Riproduci”. Mozilla ha deciso di consentire la riproduzione automatica, tuttavia, che è ancora fastidiosa e consuma larghezza di banda. Ma questo è sicuramente meno fastidioso rispetto alla riproduzione automatica a tutto volume.

Firefox rilascerà la sua nuova versione a marzo

Come scrive oggi l’ingegnere Mozilla, Chris Pearce, questa nuova funzionalità sarà disponibile con il lancio di Firefox 66. Sottolinea inoltre che gli utenti possono sempre scegliere di rinunciare alla funzionalità per siti specifici. Per fare ciò, è sufficiente fare clic sulla nuova icona che verrà visualizzata nella barra degli URL di Firefox ogni volta che il browser blocca un video o una clip audio con riproduzione automatica.

Leggi anche:  Mozilla Firefox, il broswer cambia stile al proprio logo

Un’eccezione sono i siti in cui gli utenti consentono al browser di accedere alla telecamera e al microfono. Questi sono in genere siti per conferenze audio e video che utilizzano tecnologie web come WebRTC, quindi l’eccezione ha senso.

Se sei un utente di Firefox, questo è sicuramente un motivo per rallegrarsi. Se sei uno sviluppatore che usa i video autoplay sui tuoi siti, ora è il momento di cambiare.