Android 9.0 Pie

L’aggiornamento ad Android 9.0 Pie è praticamente l’obiettivo di ogni possessore di smartphone comprato negli ultimi due anni. Entrato finalmente nel vivo del roll out, le notizie ufficiali sugli update di Pie scarseggiano per alcuni produttori. Uno dei pochi ad aver distribuito una lista definitiva è stato Xiaomi.

Ci aspettiamo le ultime conferme e clamorose esclusioni ma sappiamo, ora che il primo trimestre 2019 entra nel vivo, che ci saranno sorprese ad attenderci. Nel frattempo, i device che intanto stanno godendo del nuovo sistema operativo sono i Galaxy Note 8 e 9, Huawei Mate 10 e 10 Pro, Honor 10, OnePlus 3 e 3T.

 

Android 9.0 Pie: la lista degli smartphone con l’update di Xiaomi

  • Samsung: tutta la serie Galaxy S8, S8+, S9 e S9+; già confermati Galaxy Note 8 e Note 9; Galaxy A6 e A6+, Galaxy A9 2018, Galaxy A7, Galaxy A8 e A8+, nonché Galaxy J4, J6 e le relative versioni Plus.
  • OnePlus: tutti i dispositivi da Oneplus 3, incluse le versioni T.
  • LG: G6 e G7 Thin Q saranno i primi, per poi passare a V30, K10 2018 e K8 2018.
  • Honor: Honor 10 già confermato, View 10 (e Lite) e Honor Play.
  • Huawei: già su Mate 10 e Mate 10 Pro, arriva su P10 e P20 (in tutte le versioni possibili), Mate 9 e Mate 20 (anche nelle versioni Lite/Pro).
  • Asus: ZenFone 5, 5 Lite e 5Z con ROG Phone annesso.
  • Motorola: non mancano i modelli da Z2 in poi, con Motor X4, Moto G6 e E5 (tutte le versioni).
  • Sony: XZ, XZ1, XZ2 e XZ3 già arrivato, quasi pronto su XA2, XA2 Ultra e XA2 Plus.
  • Xiaomi: tra i dispositivi ancora in attesa abbiamo la serie Mi Mix dal 2S in poi; Mi 8, Mi 8 Lite e Mi 8 SE; Mi Max 3; Mi 6X; Redmi Note; Redmi S2 e Redmi 6 Pro.
  • Nokia: tutti i modelli dal Nokia 3 al Nokia 8 avranno Pie entro ottobre 2019.