down Iliad TIM Vodafone Wind Tre ItaliaIliad, Tim, Wind, Tre e Vodafone hanno un punto in comune oltre al fatto di essere dei gestori di rete fissa e/o mobile. Sono diretti protagonisti di down di rete che scatenano la polemica generale attorno a servizi che a tutto il 2018 non dovrebbero presentare alcun problema. Crescono le lamentele degli utenti di fronte ad un sistema ancora imperfetto. Un temporale e siamo tagliati fuori dal mondo.

 

Adesso basta con i down Iliad, TIM, Vodafone e Wind Tre, gli utenti sono stufi

Gli utenti non ne possono più. Per Vodafone imperversa il disservizio alla rete del traffico vocale. 3 Italia imbarazza tutti per i continui black out alla rete di assistenza mobile locale e per il fatto di aver disposto il blocco SIM immediato per migliaia di utenti. Wind replica le insane gesta di Vodafone con una copertura del traffico voce al limite del sopportabile. Poi c’è TIM Mobile reduce da una serie di problemi dovuti al maltempo di questi giorni che ha imperversato nell’area Centro-Sud del Paese.

Leggi anche:  Iliad: ecco il segreto per navigare sempre alla massima velocità

E vogliamo parlare di Iliad? Downdetector è occupato da una lunga sfilza di segnalazioni, commenti negativi ed invettive contro una società che ha ancora molto da imparare dal punto di vista dell’assistenza e della qualità di servizio. Gli utenti passati alle straordinarie e trasparenti offerte dell’operatore si sarebbero aspettati un miglior servizio. Sono in molti a valutare la migrazione.

Purtroppo non ci possiamo fare assolutamente nulla. Al limite possiamo rimanere aggiornati sullo stato dei lavori e sulle modalità di intervento tramite portali come il sopra citato Downdetector ed i servizi messi a disposizione dal nostro sito e dalle nostre applicazioni.