iPhone XS

iPhone XS è stato presentato nel mese di settembre insieme al fratello maggiore iPhone XS Max. Molti utenti in questi mesi hanno notato che il filtro bellezza, nei selfie, rendeva il viso “troppo perfetto” e senza segni.

In realtà il sistema di Smart HDR sbagliava a scegliere il fotogramma a cui implementare l’HDR. In poche parole si trattava di un bug che rendeva i volti simili alla porcellana. L’azienda ha però comunicato che con l’aggiornamento iOS 12.1 verrà tutto risolto.

 

iPhone XS e i selfie di porcellana, in realtà si trattava di un bug

Molti utenti in questi mesi si sono lamentati che il filtro bellezza su iPhone XS rendeva la pelle del viso troppo liscia e perfetta, rendendola quasi finta. Molti pensavano che Apple avesse introdotto un filtro automatico e nascosto, che rendeva migliori i selfie scattati dalla fotocamera frontale. In realtà era semplicemente un bug che a breve verrà risolto.

Leggi anche:  Apple: diversi ID di possessori di iPhone stanno venendo bloccati

L’azienda di Cupertino ha riferito a The Verge che si trattava appunto di un bug. Più precisamente è coinvolto il sistema automatico di Smart HDR, quest’ultimo sbaglia a selezionare il fotogramma a cui applicare l’HDR. Il sistema, quando si tratta di selfie, basa l’implementazione dell’HDR su un fotogramma a lunga esposizione invece che un fotogramma di esposizione inferiore.

Di conseguenza, al tempo di esposizione più lungo del previsto e l’assenza di stabilizzatore ottico nella fotocamera del melafonino creano questo risultato. L’effetto finale della foto non sarebbe quindi voluto dall’azienda, quest’ultima ha infatti dichiarato che correggerà l’errore con il prossimo aggiornamento di iOS, più precisamente con la versione 12.1.