Iliad: i contatori nell'area personale funzionano di nuovo

Per rendersi conto della popolarità di Iliad basta fare un giro in un centro commerciale e scoprire come le simbox vengano letteralmente prese d’assalto. Dai numeri emerge che il provider in pochi mesi di vita ha ottenuto quasi due milione di clienti.

 

Iliad, che caos la portabilità dai numeri Vodafone

Proprio questa fortuna indiscussa ha portato in casa del gestore un problema non poco rilevante. Le segnalazioni degli utenti mettono in primo piano un problema portabilità.

Già in estate inoltrata abbiamo parlato su come le richieste di cambio utenze da Vodafone all’operatore francese fossero più che complicate. Iliad, che non gioca ruoli diretti nella portabilità essendo gestore di approdo, in questo contesto è la parte lesa.

Sino ad ora, gli utenti che vogliono abbandonare Vodafone possono attendere anche 4 giorni per il completamento della richiesta.

Leggi anche:  Iliad, i clienti sono speranzosi: così spariranno tutti i problemi di rete

A fronte dell’anomalia c’è un fattore tecnico. Vodafone ha un cap pari a 33mila portabilità da smaltire al giorno. Il clamoroso successo di Iliad ha ingolfato le liste di uscita ed ha causato un dilatamento dei tempi.

Iliad con una comunicazione diretta nelle scorse settimane ha invitato Vodafone ad effettuare interventi migliorativi. L’operatore britannico ha accolto solo in parte la richiesta del gestore francese, innalzando a 36mila il totale delle portabilità da smaltire in un giorno. Questa soluzione, in attesa di interventi ulteriori, potrebbe diminuire di qualche ora le tempistiche del passaggio.