Lo YouTuber Zack Nelson, del popolare canale JerryRigEverything focalizzato sul fai-da-te, ha una soluzione permanente per il pulsante Bixby incluso nel Galaxy Note 9 di Samsung.

Il pulsante ha causato una notevole quantità di angoscia per alcuni utenti a causa soprattutto della decisione dell’azienda di disabilitare la disattivazione o la modifica del software. In breve, gli utenti si sono lamentati di questa decisione e Samsung ha persino detto che rilascerà un aggiornamento per riattivare la disattivazione o qualcosa di simile. Tuttavia, questo non colpisce necessariamente tutti gli utenti. Quindi Nelson ha ideato una soluzione espressamente rivolta a quegli utenti che non vogliono aspettare nessun update. Ovviamente, il processo annullerà qualsiasi garanzia sull’ammiraglia di phablet. A meno che gli utenti non riescano a mettere le mani su un pulsante di sostituzione, la correzione è irreversibile.

Il primo passo nella soluzione è molto semplice e si concentra su un test di durata presente sul canale di Nelson. Quel test ha dimostrato che è necessario applicare solo una piccola quantità di pressione per rimuovere completamente la parte esterna del pulsante Bixby. Una volta rimosso, viene rivelato un semplice nub di gomma, che evidenzia come funziona il pulsante. Quel pezzo preme su un secondo rivestimento interno che è al centro della valutazione di resistenza all’acqua del Galaxy Note 9 e che, a sua volta, preme su un pulsante elettrico.

Tramite la guida di Zack Nelson è possibile eliminare il tasto di Bixby sul Samsung Galaxy Note 9 in modo permanente

Come mostra Nelson, sembra che le componenti visibili siano tutto ciò che è necessario per mantenere la valutazione IP68, quindi il nub stesso può essere rimosso. Nelson realizza ciò con un rasoio con relativa facilità. Da lì, gli utenti possono reinserire il pulsante, ottenendo un pezzo di plastica traballante ma “fisso” che rimane in posizione nel telefono abbastanza bene. La colla può essere usata ma con cautela. In alternativa gli utenti possono ideare una sostituzione per riempire lo spazio lasciato dal pulsante ormai assente. Lasciare semplicemente il pulsante così com’è significa che alla fine potrebbe cadere e andare perso, lasciando un buco nel lato del dispositivo.

Leggi anche:  Galaxy A5 (2016), disponibile in Europa l'aggiornamento con le patch di ottobre

Nelson ha risolto il problema modellando un pezzo d’oro in una forma che si adatta esattamente alle proporzioni del bottone ormai inutilizzabile. Dopo aver ammorbidito il pezzo levigandolo nella forma appropriata, viene lasciato e si adatta perfettamente e solidamente nello spazio vuoto. In realtà, deve essere rimosso prendendo il dispositivo a parte e spingendo dall’interno poiché si trova a filo con la modanatura esterna. Il processo sembra esteso e richiede un po’ di tempo per essere realizzato, ma potrebbe essere in realtà una soluzione fattibile. Anche se non necessariamente raccomandabile, potrebbe essere utile per coloro che non vogliono aspettare la compagnia per aggirare il problema. Ancora meglio, il processo mostrato potrebbe quasi certamente essere utilizzato con qualsiasi materiale, offrendo agli utenti almeno un altro modo per accessoriare e personalizzare l’estetica del proprio dispositivo. Ricordiamo che trattasi comunque di una procedura sconsigliata se non volete alterare il vostro dispositivo.