IPTVUna terribile mazzata attende tutti gli utenti che speravano di poter guardare gratis i canali di Sky Premium tramite i siti IPTV. La legge italiana si è espressa negativamente sulla vicenda, i contenuti visualizzati in questo modo sono completamente illegali e, se scoperti, si rischiano pene davvero molto severe.

Il campionato di calcio italiano sta finalmente per tornare, in tantissimi si stanno preparando a seguire le proprie squadre del cuore, nel tentativo di vincere il premio più ambito strappandolo dalle mani della Juventus. A causa di una crisi sempre incombente sulla povera popolazione nostrana, l’accesso agli abbonamenti delle principali pay TV potrebbe essere più difficile del previsto. Sebbene i ristoranti e gli hotel siano effettivamente sempre pieni si cerca il risparmio sulla visione del Calcio, pur comunque non riuscendo a farne a meno.

 

IPTV: una mazzata incredibile si abbatte su chi sperava di guardare la Sky e Premium

La soluzione più ovvia prende il nome di IPTV; per mezzo di una semplice connessione internet, la maggior parte della popolazione ha la possibilità di accedere ad un incredibile palinsesto di canali italiani e stranieri.

Leggi anche:  IPTV: Mediaset Premium e Sky Gratis portano una incredibile sorpresa

Di base la pratica non viene considerata illegale, tranne che nel momento in cui viene richiesta la visione di Mediaset Premium Sky a costo totalmente azzerato. In questo caso, infatti, l’utente, se scoperto, rischia di incorrere in sanzioni amministrative di 2000 euro e addirittura 6 mesi di carcere (solamente nei casi più gravi).

Il reato, lo ricordiamo, viene commesso non solo dall’utente che trasmette il segnale, ma anche da chi effettivamente ne usufruisce.