apple

Apple ha annunciato i risultati finanziari per il terzo trimestre del 2018. Nell’ultimo trimestre Apple ha fatto registrare un fatturato di 53,3 miliardi di dollari, in crescita del 17% rispetto allo scorso anno con un utile netto di 11,5 miliardi, in crescita del 32,1% su base annua ed un guadagno per azione di 2,34 dollari.

Tim Cook ha dichiarato che la crescita è dovuta alle forti vendite degli iPhone, dei servizi e dei dispositivi indossabili. Secondo MacRumors, il margine lordo del trimestre è stato del 38,3 percento. L’anno scorso fu raggiunto il 38,5 percento. Grazie alle vendite internazionali, la società ha rappresentato il 60% delle entrate.

La società ha anche annunciato un pagamento trimestrale dei dividendi di 0,73 dollari per azione agli azionisti. Il CEO di Apple ha dichiarato inoltre, che gli iPhone hanno fatto registrare un trimestre molto positivo.

Le entrate sono aumentate del 20% anno su anno. Inoltre, la base installata attiva è cresciuta a doppia cifra, trainata dagli acquirenti di smartphone, nuovi clienti e clienti esistenti. Secondo 451Research.com, l’iPhone X, ancora una volta, è diventato l’iPhone più venduto con un punteggio di soddisfazione dei clienti del 98%.

Il colosso della tecnologia di Cupertino ha venduto 41,3 milioni di iPhone durante il terzo trimestre, in leggero aumento rispetto ai 41,0 milioni dello scorso anno. Tuttavia, l’azienda dovrà lavorare alle vendite dei Mac poiché sono scese a 3,72 milioni di unità rispetto ai 4,29 milioni di un anno fa. Le vendite di iPad sono aumentate leggermente toccando quota 11,55 milioni. Nel 2017 si sono fermate a 11,42 milioni.

Leggi anche:  Apple iPad Pro e i test di resistenza: troppo facile da piegare

 

Apple continua a far registrare risultati di vendite davvero straordinari

 

“Siamo entusiasti di segnalare il miglior trimestre di giugno di sempre ed il nostro quarto trimestre consecutivo di crescita dei ricavi a due cifre”, ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “I nostri risultati del terzo trimestre sono stati trainati dalle continue vendite di iPhone, servizi e dispositivi indossabili, e siamo molto entusiasti dei prodotti e dei servizi”.

Parlando di store Apple, la società ha inaugurato il suo 50° store ufficiale in Cina ed un nuovo store futuristico a Milano nel corso della scorsa settimana. Apple sta cercando di aumentare il numero di negozi situati al di fuori degli Stati Uniti al 46 percento. Il colosso di Cupertino si aspetta ricavi vicini ai 60-62 miliardi con un margine lordo tra il 38 e il 38,5 percento nell’ultimo trimestre dell’anno fiscale.