Xiaomi Mi A2, una versione rinominata di Mi 6X lanciata in Cina ad aprile, dovrebbe debuttare ufficialmente a breve con a bordo Android One. La società ha già condiviso i teaser dell’evento di lancio globale, e recentemente una prima immagine dal vivo conferma la presenza di Android stock. Lo scatto è stato condiviso da leaker Slashleaks; tra l’altro,  possiamo anche dare uno sguardo alla sezioni “Informazioni sul telefono” in Impostazioni, che ci rivela le specifiche chiave del dispositivo.

Xiaomi Mi A2 sarà disponibile con Android 8.1 Oreo senza skin MIUI. Il telefono godrà anche delle patch di sicurezza Android maggio 2018. Sarà caratterizzato dal processore Snapdragon 660, il medesimo di Mi 6X.

 

Xiaomi Mi A2: confermato lo Snapdragon 660

Xiaomi Mi 6X è già disponibile in Cina e Mi A2 avrà sostanzialmente specifiche simili. Tuttavia, la differenza principale consiste nella presenza di Android One, che consentirà a questo device di poter eseguire una versione di Android completamente priva di personalizzazioni, e ricevere aggiornamenti in tempi rapidi.

Leggi anche:  Xiaomi annuncia un evento a New York: ingresso imminente nel mercato statunitense?

Lo smartphone di fascia medio è dotato di display a risoluzione Full HD da 5,99 pollici con rapporto di aspetto 18: 9. Sotto il cofano, come detto, avremo un processore Snapdragon 660 con 4 GB o 6 GB di RAM. Le opzioni di archiviazione sono 64 GB e 128 GB, anche se manca uno slot per schede microSD.

Potrebbe interessarti: Xiaomi Mi A2 sta arrivando e sarà affiancato da un altro smartphone Android One

Xiaomi Mi 6X gode, sul retro, di una doppia fotocamera da 12MP + 20MP – il sensore primario con apertura af / 1,75, mentre il sensore da 20MP ha un’apertura af / 1,8. La fotocamera frontale è da 20 MP con flash LED. Altresì, abbiamo una batteria da 3.010mah con supporto alla tecnologia QuickCharge 3.0. In Cina, il prezzo Mi 6X è pari a 1599 Yuan per la versione da 4GB e 1799 Yuan per quella da 6GB.