Huawei ha brevettato una nuova tecnologia per smartwatch; sostanzialmente, sarà possibile conservare all’interno della scocca del proprio dispositivo wearable un paio di auricolari Bluetooth. Secondo LetsGoDigital, il brevetto è stato approvato il 28 giugno dall’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale.

Il brevetto mostra tre potenziali modi nei quali uno smartwatch può conservare degli auricolari true wireless. In due modelli, il device dispone di slot incorporati che permettono di inserire gli auricolari, mentre nel terzo bozzetto sono inseriti in una custodia attaccata al cinturino dell’orologio.

Per quanto riguarda gli auricolari, LetsGoDigital afferma che essi sono impermeabili e dotati di una cancellazione attiva del rumore. Il brevetto suggerisce che un orologio dovrebbe essere abbastanza voluminoso per accogliere le opzioni di archiviazione degli auricolari. Includere un paio di auricolari con cancellazione del rumore con uno smartwatch potrebbe anche aumentare significativamente il prezzo dell’orologio Huawei rispetto ad altre unità simili.

 

Huawei brevetta uno smartwatch che integra auricolari true wireless

Huawei ha rilasciato Watch 2 negli Stati Uniti nel mese di aprile 2017. All’inizio dell’anno, il CEO dell’azienda, Richard Yu, ha confermato che la società sta lavorando ad un Watch 3, sebbene non sia chiaro quando avverrà la sua presentazione. Alla fine di maggio, poi, è stata rilasciata una nuova versione leggermente aggiornata di Watch 2.

Ancora, all’inizio di quest’anno il brand ha brevettato uno smartwatch con cornici sensibili al tocco e persino un orologio da gaming. Tuttavia, come spesso accade, brevettare un prodotto non sempre è indice di annuncio imminente.