tim problemi iliad

TIM è stata molto al centro della discussione durante lo scorso mese a causa dei tanto agognati aumenti di prezzo. I rincari sono stati applicati ad una vasta parte degli abbonati. Sappiamo come precisione che anche a luglio il provider modificherà i costi di alcune iniziative per le proprie mura domestiche.

In maniera del tutto inaspettata, gli utenti del brand nazionale sono stati sorpresi nelle scorse ore. Migliaia di clienti hanno denunciato anomalie molto strane per il credito residuo. Il tutto si gioca sull’asse diretto che vede coinvolti TIM ed Iliad. Chi parla già di modifiche unilaterali dei costi deve rivedere la sua posizione. L’operatore italiano, infatti, è intaccato in un clamoroso “errore elementare”.

Leggi anche:  Iliad festeggia i suoi 100 giorni in Italia ma ci sono problemi per il roaming 4G

 

TIM ned il disastro sul prefisso Iliad

Da quando Iliad ha fatto capolinea nel mercato italiano, il Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto un prefisso standard: il “351”. Tutti i piani attuali saranno caratterizzati da queste tre cifre iniziali.

Senza la volontà dell’operatore francese, i tre numeri sono identici al prefisso statale del Portogallo. La confusione ha sorpreso i tecnici di TIM. In pratica, tutte le chiamate verso i cellulari Iliad sono state indicizzate come internazionali.

TIM si è cosparsa il capo, ammettendo l’errore ed annunciando provvedimenti di riparazione. Nei prossimi giorni ci saranno rimborsi integrali verso tutti coloro che sono stati coinvolti.