Gli aumenti di prezzo nel mese di maggio non riguardano, ahi noi, solo Vodafone. Seguendo i piani del brand inglese, anche TIM ha annunciato una sua mossa in tal senso. Dopo i rincari di inizio mese sono previste nuove stangate per una parte dei già clienti. In linea alle dinamiche del recente passato, anche questi aumenti sono giustificate con le mutate condizioni di mercato.

 

TIM, aumenti di 2,50 euro per tutti

I rincari avranno valore massimo di 2,50 euro ogni mese per chi ha attivi i seguenti piani di TIM: Voce Senza Limiti, Tutto Senza Limiti, Tutto, Tutto Voce,Smart, Smart, Internet Senza Limiti.

Gli utenti possono tranquillizzarsi solo in un senso. Seguendo le norme che proteggono i consumatori, per tutti ci sarà modo di recedere gratuitamente dal contratto, senza pagare ulteriori penali. Quello che ci è ignoto – e che scopriremo nel corso delle prossime settimane – è se TIM andrà a privilegiare lo sfortunato pubblico con una dotazione di traffico extra per minuti ed internet.

Leggi anche:  TIM, occasione da non perdere: ad ottobre c'è un regalo speciale per tutti

Non ci sono soltanto cattive notizie: ce ne sono anche di buone. E’ previsto un piccolo sconto di un euro ogni trenta giorni per chi è abbonato ai seguenti piani per la telefonia fissaTuttofibra, Tuttofibra Plus ed Internetfibra. In ambedue le occasioni, le modifiche partiranno da luglio.