VodafoneLe offerte degli utenti che sceglieranno una Passa a Vodafone non aumenteranno di prezzo, questo è quanto ha deciso l’operatore telefonico in relazione alle ormai imminenti rimodulazioni del 27 maggio. La soluzione non può che rendere felici milioni di clienti, favorendo la sottoscrizione di nuove promozioni e l’acquisto di SIM ricaricabili.

La storia affonda le radici nel mese di Marzo, periodo scelto dall’azienda per abbandonare la fatturazione ogni 28 giorni e tornare alla mensile. Originariamente era previsto un aumento dell’8,6% su base mensile, ma in seguito alle dichiarazioni dell’AntitrustVodafone decise di annullare qualsiasi rimodulazione e proseguire sulla stessa strada.

Inizialmente i clienti sono stati tra i più felici del mondo, a differenza degli amici di TIM, 3 Italia e Wind, le offerte non hanno subito alcuna variazione. Sembrava tutto troppo bello per essere vero.

 

Passa a Vodafone: le offerte non aumenteranno di prezzo

Nemmeno il tempo di assimilare la notizia che Vodafone ha programmato aumenti di circa 1,50 euro per le offerte da Tutto Incluso e, successivamente, anche per tutte le altre. Con i rinnovi successivi al 27 maggio i costi mensili vedranno un’impennata di circa 1,50 euro. Tutti i già clienti pagheranno di più, naturalmente in proporzione al valore della promozione attualmente attiva sul loro numero.

Qui, però, arriva la buona notizia. Per invogliare i nuovi a sottoscrivere una Passa a Vodafone, l’azienda ha giustamente pensato di non proporre rimodulazioni per chi attiverà una SIM entro il 27 maggio. Ciò sta a significare che se sceglierete, ad esempio, la Special Minuti 30 Giga a 10,82 euro, la cifra da corrispondere resterà esattamente sempre la stessa.

Fate attenzione, quanto scritto ha validità prima della data indicata, ad oggi non sappiamo cosa accadrà nel mese di giugno. Non ci resta che attendere e sperare in altrettante buone notizie.