Android: 3 applicazioni disastrose da cancellare dal vostro smartphone

Tra i vari sistemi operativi che conoscete, Android risulta certamente quello più diffuso su tutta la superficie del globo. Non c’è infatti alcune differenza di uso, costume o paese se volete trovare il robottino verde in giro.

Una delle grandi peculiarità dell’OS è chiaramente la disponibilità di applicazioni, la quale è da attribuire al market ideato da BigG. Google ha infatti portato gli utenti a fidarsi ciecamente del Play Store e di tutti i suoi contenuti quasi equamente ripartiti tra applicazioni e giochi di ogni tipologia. Non è però tutto ora quello che vedete luccicare, dato che alcune app sono spesso problematiche o magari possono trarvi in inganno. 

Android: queste 3 applicazioni vanno cancellate per non avere problemi

Una delle prime riguarda quella che dovrebbe essere la sicurezza dello smartphone Android in generale. Si tratta di 360 Security, app vista come una sorte di antivirus Lite, che di “Lite” ha ben poco. Infatti gli smartphone spesso si piantano, bloccandosi più tempo su determinati processi. Questo perchè l’app va a chiudere alcuni dei processi più importanti che il sistema ha in svolgimento.

A seguire vi consigliamo di evitare le applicazioni che mettono in funzione il flash dello smartphone per utilizzarlo come torcia. Queste infatti richiedono alcune delle autorizzazioni che meno servono per una torcia. Si pensa che in alcuni casi queste possano portare terzi a spiarvi senza preavviso.

L’ultima app che vogliamo sconsigliarvi fortemente, anche a fronte dei test condotti in questi giorni, è sicuramente Facebook. Attenzione: non vi stiamo sconsigliano il social, bensì l’applicazione per Android. Questa infatti porta la batteria ad esaurirsi rapidamente e in maniera anomala.