Mediaset Premium perde ufficialmente il Calcio: utenti furiosi ma arrivano nuovi prezzi

Tanti utenti in Italia hanno Mediaset Premium in casa come principale client per la pay TV. Effettivamente la scelta è da condividere apertamente, visti i prezzi proposti dall’azienda che da anni spopola in Italia proprio per via della sua convenienza in merito agli abbonamenti.

I prezzi di Premium sono infatti molto più bassi rispetto a quelli del principale competitor che è Sky, azienda pluripremiata a livello continentale. Nonostante ciò, alcune vicissitudini sono accorse negli ultimi tempi tanto da andare a complicare proprio la vita della piattaforma di Mediaset.

Mediaset Premium ha perso il calcio che conta, arrivano però nuove abbonamenti

Il titolo è chiaro, Mediaset ha perso mesi fa quello che il calcio che gli utenti di più amano in Italia. Ci riferiamo alla tanto cara Champions League, competizione di livello europeo che in tutto il mondo stimano fin dagli albori.

Leggi anche:  DAZN: il nuovo modo di guardare lo sport che annienta Sky e Mediaset

Con essa gli utenti Premium hanno dovuto dire addio anche all’Europa League, e tutto per via di Sky, azienda che si è assicurata i diritti TV di entrambe le competizioni per i prossimi tre anni. Proprio a tal proposito, Mediaset ha risposto con nuovi abbonamenti arrivati sul sito ufficiale da qualche settimana.

Il primo per un prezzo di 9,90 euro offre agli utenti la visione del cinema e di ogni tipologia di serie TV con visione in HD e servizio Premium Play. A seguire c’è poi l’abbonamento completo che costa solo 19,90 euro ogni mese. Questo include anche il calcio con la Serie A, il campionato francese e la restante parte di questa Champions.