skype

I dati sulla frammentazione Android parlano chiaro: oltre il 42% dei dispositivi conta su una versione retrodata del sistema che concorre non soltanto a sollevare importanti interrogativi in merito alla sicurezza, ma anche sull’accesso alle funzioni ed alle ottimizzazioni specifiche alle risorse dell’OS e degli smartphone.

Lo sa bene Microsoft, che sta per prevedere un importante aggiornamento per la sua applicazione Skype Android.

Skype Android update: messaggi, chiamate e video-chiamate fluide anche per i device obsoleti

Skype ha disposto recentemente un incremento del livello della Security introducendo il sistema di trasmissione con crittografia end-to-end ed una serie di funzioni che se da un lato tornano utili, dall’altro possono portare ad un’eccessiva pesantezza nella gestione dei messaggi e delle chiamate/videochiamate su device non proprio pronti ad abbracciare così tante aggiunte e cambiamenti.

Leggi anche:  Honor Magic 2: il nuovo smartphone riesce a tradurre le chiamate in tempo reale

Microsoft ha pertanto annunciato un importante cambio di rotta nella gestione del suo applicativo, portato ora ad un’ottimizzazione che consentirà un utilizzo fluido anche per quei sistemi con una versione Android compresa tra 4.0.3 Ice Cream Sandwich e 5.1 Lollipop.

Lo sviluppatore riduce il peso specifico dell’app Skype ed il consumo di memoria consentendo un notevole incremento di velocità in termini di stream audio-video in chiamata. L’update sopraggiungerà nei prossimi giorni attraverso il sistema classico del progressive roll-out. Nel caso non vi andasse di attendere, sappiate che è possibile iscriversi al programma Insider, così da poter ricevere le versioni Beta dell’app.