Il 2017 è stato un anno positivo per ADSL e fibra. Di fatti si è registrato, dal 2013 ai giorni nostri, una crescita della copertura di rete in fibra ed una corrispondente diminuzione delle spese di connessione pari al 35%. Secondo le indagini condotte da SoSTariffe.it – il servizio di confronto tariffe completamente gratuito che permette di paragonare tariffe Adsl, gas, TV, conto corrente e tanto altro ancora – il 22% degli italiani può attivare i 1000 Mega.

Confrontando le migliori offerte in Fibra e Adsl partendo dal 2013 fino ad oggi, si è notato come la differenza tra costi di attivazione per la connessione in Fibra si siano ridotti rispetto all’Adsl.

Per le offerte Adsl il costo di attivazione rispetto il 2013 è diminuito di circa il 15%, aumentando, però, del 3,5% rispetto al 2016. Probabilmente l’aumento è dovuto al rinnovo della promozione ogni 28 giorni, e non più ogni mese. Dal 2018, però, il costo dovrà tornare mensile!

L’indagine di SoSTariffe.it evidenza che con l’espansione dell’uso della fibra ottica, i prezzi sono diminuiti: dal 2013 al 2017 si è passato da offerte di 36 euro ad offerte di 23 euro circa (prezzi in media, naturalmente). Le nuove offerte del 2017 in Fibra 1000 mega, infatti, costano in media 23 euro; quelle, invece, in fibra da 200 a 500 mega nell’ultimo richiedono circa ed in media 21 euro.

La fibra a 1000 mega copre solo poche città

Le regioni italiane che vantano una maggiore copertura di Fibra 1000 mega sono la Campania che si piazza al primo posto con il 4,8%, seguita, al secondo posto, dal Lazio con il 4,7%, seguito da Lombardia con il 3% e, con percentuali che vanno dall’1,4% all’1,6%, si piazzano più in basso Sicilia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna. Al contrario, invece, le regioni con minor numero di abitanti raggiunti dalla fibra ottica 1000 mega troviamo il Trentino Alto Adige con lo 0,19% e le Marche con il misero 0,17%. Il Sud, quindi, detiene il primato di maggiore copertura a 1000 Megabit!

Numerosi e molto diffusi sono anche gli strumenti, come EOLO o OOKLA, che permettono di effettuare dei “speed test” per verificare velocemente ed in maniera molto semplice la reale velocità della propria connessione e allo stesso tempo di identificare problemi che possono manomettere il corretto funzionamento della linea. Proprio grazie a questi strumenti ed agli utenti che hanno effettuato lo speed test, si è registrato che la velocità media di tali connessioni è di circa 43,9 Mbps in download.

Il consiglio che possiamo dare a tutti coloro che ne hanno la possibilità, è di attivare la Fibra per ottenere tutti questi numerosi vantaggi: connessione più veloce, più stabile, più fluida. In particolare l’offerta è adatta a coloro che lavorano e necessitano di operazioni che richiedono una grande velocità di download e upload. Il consiglio resta utile anche per gli appassionati di giochi online o di serie TV, per coloro che vogliono semplicemente connettersi stabilmente con i loro cari dall’altra parte del mondo tramite Skype potendo sfruttare immagini fluide ed evitando vari problemi legati all’audio.

In conclusione, è facile notare ed affermare che la Fibra Ottica è davvero una novità imperdibile per tutti, adatta a qualsiasi tipo di necessità. E tu, l’hai già attivata? Cosa aspetti? Hai ancora dubbi?