Assassin's Creed origins
Assassin’s Creed Origins è il nuovo capitolo della saga videoludica creata da Ubisoft

Assassin’s Creed Origins può essere considerato un titolo di rinascita per il famoso franchise. Per questo motivo Ubisoft sta lavorando molto per mantenere aggiornato il gioco e vivo l’interesse dei videogiocatori.

A partire dal 12 dicembre, tutti gli utenti PC, Xbox e PlayStation potranno scaricare l’update 1.1.0 che introduce diverse novità e tante migliorie al titolo risolvendo alcuni bug e migliorando le performance. Il peso del pacchetto di installazione su console è stimato in circa 3GB mentre su PC è ancora da definire.

Tra le novità di gameplay già indicate in un precedente articolo, è possibile sottolineare l’aggiunta di novità tecniche come il supporto all’HDR su PC. In generate i tecnici Ubisoft hanno lavorato per migliorare la stabilità del gioco e il supporto alla schede video Nvidia. Sono state portati miglioramenti all’economia globale.

Leggi anche:  FIFA 19, la demo arriva il 13 settembre con Juventus e Roma

Dal punto di vista della grafica è stata migliorata la qualità delle texture per ottenere una resa visiva migliore. Infatti i risultati principali si avranno nella distanza visiva per esempio ad Alessandria e nel Tempio di Siwa. Migliorato anche il livello generale di altre location con un lavoro di affinamento anche sulle ombre e sulla visuale.

Su Xbox One X è stato incrementata la memoria dedicata alle texture per migliorarne la resa visiva. Ci sono novità anche per le reazioni degli NPC e per i bug che affliggevano alcune quest. Per poter scoprire tutte le novità introdotte, è possibile collegarsi al forum di supporto ufficiale.