64bit-samsung
Allwinner è un produttore cinese di Chip ARM, abbastanza conosciuto all’estero, probabilmente, entro fine anno sarà tra i molti che inizieranno a passare all’architettura 64 bit, vediamo i dettagli!

L’annuncio arriva ufficialmente da Allwinner, che ha promesso entro fine anno, il suo primo chip a 64 bit, ovviamente per Android e con architettura ARM, ossia, quella usata nei dispositivi mobile.
Avrà configurazione bit.Little, e sarà un Octa-core, ma la vera novità sarà proprio la sua caratteristica di riprodurre video in 4K con encode H.265, insomma, non da poco.

Come detto prima Allwinner è molto conosciuta in oriente, soprattutto perché il suo mercato è principalmente quello cinese, ma abbiamo visto spesso, intorno al 2012 e il 2013 marche abbastanza famose usare chip prodotti proprio da questa casa cinese.
Come possiamo immaginare, il mercato cinese è spartito proprio da allwinner e Mediatek, il primo però si ritrova molto arretrato se consideriamo le novità introdotte dal 64 bit, mentre il secondo ha persino due CPU già a 64 bit, quindi sicuramente vedremo che i due produttori si daranno battaglia a colpi di novità, il tutto a vantaggio ovviamente di noi consumatori che potremo beneficiare della concorrenza e delle novità che essa introdurrà, ma soprattutto, un abbassamento di prezzi per rubare mercato. Insomma, ci aspettano grandi cose per fine anno, soprattutto da questi due produttori cinesi, staremo a vedere cosa saranno capaci di lanciare sul mercato!

[via]