Gli antivirus per Android gratuiti funzionano? Secondo AV-Test NO!

Gli antivirus Android gratuiti dopo i test effettuati da AV-Test non sarebbero in grado di rilevare i virus presenti sul proprio dispositivo. Quindi questi antivirus gratuiti oltre ad essere inutili sono davvero pericolosi perché fanno credere agli utenti di essere al sicuro e protetti contro ogni minaccia mentre non lo sono.

Av-Test è il servizio internazionale che si occupa di verificare l’efficacia dei software di protezione e dopo vari test effettuati sugli antivirus Android gratuiti si è scoperto che questi non funzionano e non rilevano i virus presenti sul proprio dispositivo.

La ricerca è stata effettuata su un Samsung Galaxy Tab con Android 2.2.1 effettuando una scansione completa del sistema e con la protezione in tempo reale del sistema. Gli antivirus testati comprendono molti prodotti gratuiti ma purtroppo mancano AVG, BitDefender o Norton. Quindi non possiamo affermare al 100% che anche questi non facciano correttamente il loro lavoro.

La prova antivirus gratis per Android ha confermato che ma la maggior parte sono completamente inaffidabile e trovano solo il 10% dei malware presenti nel sistema operativo. Purtroppo anche F-Secure e Kaspersky che sono antivirus a pagamento non sono riusciti a rilevare più del 50%.

Nel controllo in tempo reale gli antivirus a pagamento per Android sono riusciti a rilevare il 100% delle minacce.

Questo studio ha dimostrato che installare un antivirus gratuito all’interno del proprio dispositivo Android è davvero inutile visto che oltre ad appesantire il sistema dà una sicurezza che non c’è.

Ma allora qual’è il miglior antivirus Android? Sicuramente uno di quelli a pagamento visto che sono riusciti a proteggere il dispositivo al 100%. Quindi se il vostro smartphone o Tablet Android contiene dei dati molto importanti consiglio di fare un piccolo investimento ed acquistare uno di questi prodotti.

Per tutti quelli che non vogliono affidarsi a protezioni Antivirus il consiglio che diamo è di verificare sempre le applicazioni che scaricate dal Google Play Store vedendo i commenti delle persone e a quali funzioni hanno accesso tali applicazioni.