Facebook: ti diciamo quali dati rimuovere dal social network per proteggertiMentre molte persone optano per eliminare il proprio account Facebook a causa dello scandalo di Cambridge Analytica, la stragrande maggioranza di noi continua a optare per continuare ad usare il più grande social network al mondo. Se sei tra questi, a seguire c’è un elenco di dati che potresti voler eliminare per rendere il tuo profilo ancora più sicuro contro tutti coloro che cercano di utilizzare le tue informazioni personali.

Pertanto, se desideri rafforzare ulteriormente la tua sicurezza, ti consigliamo di eliminare questi dati.

  • Posizione

Alcuni utenti pubblicano solitamente su Facebook ogni posto che visitano durante il giorno, sia che si tratti della caffetteria preferita, della spiaggia, del lavoro o del bagno della casa della nonna. Sebbene questa opzione funzioni molto bene per mostrare tutti i luoghi che visiti, potrebbe anche essere controproducente, specialmente se hai tra gli “amici” persone che effettivamente non conosci.

  • Dati sui bambini

Molti amano mostrare i risultati dei propri figli nei social network, ma non è sempre una buona idea caricare 100 foto al giorno. E nemmeno cose che possano rivelare la scuola in cui sono iscritti o dove vivono.

  • Foto “rivelanti”

Non intendiamo foto sensuali, ma altre che potrebbero rivelare informazioni come il tuo biglietto di viaggio o dettagli simili.

  • Dettagli della carta di credito

Sebbene sia molto pratico mettere i nostri dati bancari in alcune applicazioni per lo shopping, è una cattiva idea avere in qualsiasi sezione di Facebook informazioni sulla vostra carta di credito o qualsiasi tipo di conto bancario.

  • Il tuo compleanno

Anche se va bene ricevere centinaia di congratulazioni e auguri il giorno del tuo compleanno, la tua data di nascita potrebbe essere utilizzata per ottenere altre informazioni personali. Inoltre, se la rimuovi, puoi mettere alla prova i tuoi amici per vedere chi si ricorda effettivamente quando sei nato.

  • Numero di telefono

Ricevi messaggi fastidiosi o qualche tipo di molestie? No, grazie. Meglio evitare.

  • Elimina i tuoi «amici»

Ricordi quando tua madre ha detto di non parlare con gli estranei? Beh, forse dovresti fare un esercizio di sensibilizzazione e cercare di capire se tutti gli “amici” che hai su Facebook siano degni di fiducia. E ricorda: fai molta attenzione.