FitBit firma un importante accordo
FitBit firma un importante accordo

Twine Health è una piattaforma di assistenza sanitaria che conta su un consistente database frutto di ricerche cliniche importanti. L’azienda è appena stata acquisita da FitBit che intende rafforzare la propria posizione all’interno del mercato di device indossabili.

FitBit in particolare vuole specializzarsi sul monitoraggio di alcune tipologie di dati sanitari tra cui anche l’ipertensione e il diabete. La piattaforma ha sempre avuto un forte impatto sul pubblico aiutando a gestire le proprie malattie croniche. Per esempio offrendo un aiuto su come intervenire sul proprio stile di vita, perdita di peso e lo smettere di fumare.

FitBit ha acquisito la piattaforma Twine Health, ecco i dettagli

Questa acquisizione fa ben intendere l’interesse di FitBit di occupare un ruolo sempre più importante nel campo della salute. Lo scopo è quello di sfruttare e combinare le esperienze di entrambe le aziende per ottenere un risultato in grado di supportare oltre i 25 milioni di utenti in tutto il mondo cercando anche di contenere le spese mediche.

Leggi anche:  Kena Mobile rilascia la data del ritorno alla fatturazione mensile

Il CEO di FitBit, James Park ha inoltre dichiarato: “Twine Health ha prodotto importanti risultati per i pazienti che gestiscono malattie come il diabete e l’ipertensione. Insieme colpiscono circa 105 milioni di persone solo negli Stati Uniti”. Continua dicendo: “Se combinato con la nostra decennale esperienza che permette a milioni di consumatori di controllare la propria salute e il benessere, riteniamo di poter contribuire a costruire legami più forti tra le persone e i loro team di cura rimuovendo alcuni degli ostacoli più difficili al cambiamento del comportamento”.

L’accordo verrà definito entro la fine del primo trimestre dell’anno, al momento non sono noti i dettagli economici. Siamo però sicuri che la combinazione di entrambe le aziende porterà risultati davvero soddisfacenti.