Galaxy S8 Android Oreo

L’attesa è finalmente finita: dopo mesi di lavoro finalmente Samsung ha rilasciato la versione stabile di Android Oreo per i suoi top di gamma, Galaxy S8. Il dispositivo si aggiunge quindi alla lista dei (pochi) cellulari che possono vantare l’ultima veste del sistema operativo di casa Google.

L’aggiornamento ad Android Oreo di Samsung Galaxy S8

La notizia dell’aggiornamento risale a ieri. L’avvistamento di Android Oreo su Samsung Galaxy S8 è stato notato in Olanda ed in Germania da utenti che avevano dato il loro consenso al programma beta.

Sembra che in una prima fase, l’upgrade sarà disponibile soltanto a coloro che hanno contribuito allo sviluppo del software. Il rilascio della versione stabile può far dormire però sonni tranquilli a tutti gli utenti Samsung.

Nel corso dei prossimi giorni, anche i possessori italiani di Samsung Galaxy S8 riceveranno l’agognato aggiornamento. L’attesa, nella peggiore delle ipotesi, potrebbe al massimo prolungarsi di una o due settimane.

Per aggiornare il proprio device è necessario controllare le “Impostazioni” del dispositivo. Appena sarà disponibile l’upgrade, all’utente arriverà una notifica di avviso.

I consigli per l’upgrade

A tutti coloro che sono intenzionati ad optare per Android Oreo diamo alcuni semplici consigli:

  1. Effettuare un backup dei propri dati in modo da essere al sicuro di eventuali perdite di file
  2. Tenere il cellulare collegato ad una presa di corrente, visto che l’aggiornamento potrebbe prolungarsi oltre l’ora
  3. Liberare quanto più spazio possibile sul disco, anche se ancora non si conoscono le dimensioni necessarie all’upgrade.