treTre Italia Play GT9 è una promozione estremamente dinamica che si adatta alle esigenze di un ampio target clientelare. La procedura per la richiesta dell’attivazione on-line della promozione è intuitiva oltre che molto semplice.

I dati personali che devono essere forniti si limitano a quelli presenti all’interno del proprio documento di identità, una volta inseriti questi, si potrà decidere se si vuole ricevere la SIM direttamente a casa, e in questo caso si dovrà fornire l’indirizzo al quale verrà recapitata. Ma non è tutto, per avere la SIM, è possibile, in alternativa recarsi di persona presso un negozio 3 che sia anche allo stesso tempo un punto ritiro, andando ad indicare quest’ultimo durante la fase di registrazione nella procedura online.

Tre Italia, la Play GT9 è la migliore promo di fine anno

Play GT9 non è una promozione soggetta a vincoli, per i quali si vede superfluo fornire la propria carta di credito o il conto corrente per rendere possibile l’addebito diretto, il costo della promozione verrà infatti scalato dal traffico residuo contenuto all’interno della SIM card. Per rendere attiva la promozione sarà necessaria solo una ricarica di 20 euro, che verranno accreditati sulla SIM alla consegna, di questi 20 euro, 9 euro saranno scalati per i costi di attivazione.

La promozione è soggetta a delle soglie settimanali per le quali non si possono superare i 2.25 euro di credito residuale scalato, i 250 minuti di chiamate ed i 5 GB di traffico dati. Play GT9 inoltre include la navigazione tramite LTE, che fino al 31 maggio 2018 sarà in promozione a 0 euro anzi che 1 euro al mese.

La promozione Play GT9 ha inoltre dei costi definiti come extra-soglie, che sono i medesimi del piano base Power 29 di Tre, escludendo però il costo aggiuntivo settimanale che ammonta ad un totale di 0.50 euro. Entrando più nel dettaglio i costi aggiuntivi extra soglia ammontano a 0.29 euro al minuto per quanto riguarda tutte le chiamate nazionali e internazionali all’interno dell’unione europea. 0.20 euro al minuto per un ammontare di 20MB di traffico dati aggiuntivo. Mentre per quanto riguarda l’invio di SMS extra-soglia verranno sottratti 0.29 euro per ogni singolo SMS.

La società, operativa dal 31 dicembre 2016, è la prima per quanto riguarda la numerosità dei clienti, in Italia Wind Tre è il primo operatore di telefonia mobile, ed il secondo di telefonia fissa, in questo caso secondo solo a TIM.