Samsung Galaxy S9
Samsung Galaxy S9

Samsung dovrebbe presentare i sue due nuovi top di gamma, Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus, prima del solito. E se i numeri uno dell’azienda coreana sono soliti programmare gli eventi alla fine di febbraio o all’inizio di marzo, se le voci sono vere, Samsung potrebbe presentare i due dispositivi già nel mese di gennaio. Entrambi sarebbero già in una fase inoltrata del loro sviluppo e a rivelarlo sono le continue indiscrezioni pubblicate online.

GALAXY S9 PLUS, PROCESSORE E MEMORIA RAM

Nello specifico, Galaxy S9 è identificato con il nome in codice SM-G960 e Galaxy S9 Plus con il nome SM-G965Quest’ultimo è stato avvistato in questi giorni su Geekbench, il portale di test prestazionali che ha diffuso anche alcune delle sue caratteristiche. Entrambi gli smartphone, almeno nella versione Europea, esordiranno con il processore Octa Core Exynos 9810. Un chip sul quale Samsung deve svelare ancora molte informazioni ma che è stato costruito con un processo produttivo a 10nm di seconda generazione per assicurare il massimo delle prestazioni.

Geekbench abbina a questo SoC a soli 4 GB di RAM. Un dato che si scontra con le precedenti indiscrezioni secondo le quali Samsung avrebbe scelto almeno 6 GB di RAM e che sta facendo preoccupare i fan dell’azienda di tutto il mondo. 4 GB di RAM sono sufficienti ma se Samsung li dovesse scegliere non renderebbero competitivi i nuovi Galaxy S9. Gli smartphone di fascia alta utilizzano da qualche anno ormai i 6 GB di RAM ed il 2018 potrebbe essere l’anno del passaggio agli 8 GB di RAM per la stragrande maggioranza dei produttori. 

Samsung, dunque, deve valutare attentamente le sue scelte. Detto questo è bene specificare una cosa. I risultati di Geekbench visibili in basso possono essere facilmente ingannati, pertanto è difficile affermare se questo benchmark sia vero o falso. Soprattutto se si considera che i risultati in questione sono inferiori a quelli ottenuti dall’attuale Galaxy S8 Plus. A questo proposito non sappiamo se il dispositivo del test avesse attivo la modalità di risparmio energetico che inficia sulle prestazioni.

Galaxy S9 benchmark
Galaxy S9 benchmark
Leggi anche:  Samsung Galaxy S4, salto nel futuro: come installare Android 8.0 Oreo con questa ROM