Lenovo durante la conferenza stampa che sta tenendo in questi minuti all’ IFA di Berlino, ha lanciato i nuovi smartphone a marchio Motorola, i convertibili Yoga, il primo VR dell’azienda e le nuove collaborazioni con Star Wars e Disney.

Interessanti le novità introdotte da Lenovo nel corso dell’ evento

La casa americana ha annuncianto, per primo, il nuovo Yoga 920, il convertibile, che rappresenta il top di gamma dell’azienda, grazie all’introduzione di nuove tecnologie. In primis, arriva il supporto alla Windows Mixed Reality, una sorta di riconoscimento vocale che puà essere utilizzato anche a diversi metri di distanza dal PC, si parla di circa 4 metri. A ciò va aggiunto il sistema di riconoscimento biometrico tramite Windows Hello.  Tra gli accessori opzionali, essendo un convertibile, sarà possibile utilizzarlo con il pennino, dotato di ben 4.096 livelli di pressione. Si tratta del primo dispositivo con integrati processori Intel Core i7 di ottava generazione, denominati Coffee Lake. Il pannello è di tipo IPS con una diagonale da 13,9 pollici con risoluzione 4K, il peso è di appena 1,37 kg. Grazie alla cerniera che unisce tastiera e schermo sarà possibile ruotare il display di 360 gradi.

Lenovo Yoga 920 sarà disponibile in varie versioni limitate, la prima definita Glass, con cover in vetro e protezione Corning Gorilla Glass. Troviamo, poi, due edizioni che faranno felici i fan di Star Wars, in quanto arriverà sul mercato un’edizione dedicata ai Ribelli ed un’altra all’Impero Galattico. La serie Vibes sarà caratterizzata, inoltre, da colori vivaci e motivi allegri. Le colorazioni base saranno, invece, tre: Platinum, Copper e Bronze. L’azienda è poi passata alla presentazione del nuovo Yoga 720. E’ dotato di display da 12 pollici, con uno spessore di 1,57 cm ed un peso di soli  1,14 kg. Anche quì sarà possibile aggiungere l’Active Pen. Integrati troviamo, invece, lo scanner di impronte digitali e l’assistente virtuale di Microsoft, Cortana.

E’ stata poi la volta di Lenovo Explorer, il primo VR realizzato dall’azienda. Il dispositivo sfrutta tutte le potenzialità di Windows 10. Questo visore per mixed reality rende possibili nuove, entusiasmanti e vivide esperienze, consentendo all’utente di provare in prima persona il futuro del personal computing. Le imbottiture comode e leggere sono state concepite per far dimenticare che si sta indossando un visore; numerose sono le app disponibili sul Microsoft Store, per un’esperienza unica e coinvolgente.

Non arriverà, almeno per il momento in Italia, ma Lenovo ha davvero voluto stupire tutti, con il lancio in collaborazione con Star Wars, di un App a realtà aumentata, dedicata al gaming. Si tratta di Jedi Challenges. Avviata l’app ed indossato il visore, inizierà l’ avventura con tre esperienze epiche. Ma Lenovo ha pensato anche agli accessori, presentando una spada laser collegabile al VR, per contrastare gli avversari con cui ci si imbatterà nelle varie fasi del gioco. Negli Stati Uniti, i preoridni, partiranno già domani, con la speranza che possa raggiungere, prossiamamente, anche il nostro mercato.

Leggi anche:  Moto X4 con 6GB di RAM non è un sogno: ora è ufficiale, ed ha Android Oreo