Il nuovo dispositivo connesso targato Xiaomi

Come sappiamo, Xiaomi è un’azienda attiva in tutto il mercato smart, tanto da lanciare prodotti non propriamente appartenenti al settore smartphone. Non deve dunque stupire la presentazione di una mountain-bike dotata di particolari funzionalità smart. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

I segreti di Xiaomi Mi Qicycle

Si chiama Mi Qicycle ed è una bicicletta a tutti gli effetti. È realizzata in alluminio e punta su una resistenza fuori dal comune e su un peso complessivo di soli 13,6 chilogrammi, che la rende pratica e maneggevole. Le ruote da 27,5 pollici sono dotate di freni a disco idraulici prodotti da Shimano, mentre il cambio dispone di 11 velocità.

Molto interessante la presenza di una sospensione frontale idraulica, che rende più confortevoli le escursioni anche nei percorsi più impegnativi. Dunque, una vera e propria mountain-bike di buon livello, che potrà incontrare i gusti di tutti coloro che praticano questo sport. Ma non è tutto.

Mi Qicycle integra infatti un modulo con GPS, AGPS e LBS (Location Based Services), in grado di interfacciarsi con gli smartphone Android attraverso un’app. La logica è quella di poter tracciare il percorso e controllare tutti i vari parametri della bicicletta. Tutto è alimentato da una batteria integrata da 2.600 mAh. Sarà venduta in Cina a 1.999 Yuan, ovvero circa 260 euro al cambio, una cifra davvero contenuta.

Leggi anche:  Chrome OS presto otterrà la modalità demo simile ad Android