WhatsApp

Una delle noie più grandi di WhatsApp è l’essere aggiunti in gruppi cui non si vuole stare. Nelle occasioni come i compleanni, le vacanze estive e le rimpatriate di famiglia, persone di cui non sentiamo parlare da una vita ci aggiungono in grandi conversazioni infinite con perfetti sconosciuti a fare da contorno. Se per alleviare il fastidio delle notifiche c’è un sistema (disattivando per un anno queste ultime), per un’uscita segreta e silenziosa si può fare qualcosa?

Uscire da un gruppo è un atto drastico, di disappunto ed anche di non grande eleganza. Talvolta, quindi, onde evitare figure barbine, siamo costretti a sopportare la chat: ogni volta che abbandoniamo una conversazione, infatti, tutti gli altri utenti sono in grado di conoscere la nostra dipartita: colpa di un tool non molto popolare di WhatsApp.

Whatsapp, un trucco che vi aiuterà ad uscire dai gruppi

Ufficialmente non ci sono modi per mettere a tacere la notifica di abbandono. Vi è però un piccolo rimedio, che in alcuni casi potrebbe aiutare.

Leggi anche:  WhatsApp colorato, ecco la nuova truffa che ti prosciuga il credito telefonico

Cambiando il nick del nostro contatto WhatsApp avremo la possibilità di uscire da un gruppo senza essere per forza di cose notati (almeno in un primo momento). Questa soluzione può essere efficace specialmente nelle conversazioni molto intasate: con un buon depistaggio del nick essere scoperti sarebbe assai difficile.

Altri rimedi come il cambio del numero (impossibile da fare) o il farsi cancellare da un amministratore sarebbero del tutto inutili.

Se quindi avete un gruppo estremamente fastidioso e volete andare via al più presto, provate questo stratagemma per evitare una ipotetica brutta figura. Nel caso, fateci anche sapere se il colpaccio è riuscito…