YouTube

YouTube è una piattaforma tanto bella quanto crudele, soprattutto quando a disposizione del nostro smartphone ci sono pochi GB di traffico dati da utilizzare. La visualizzazione di un video sul portale di casa Google può portare al consumo di enormi quantità di dati, a maggior ragione se si guarda il filmato con un formato qualitativo in alta definizione o addirittura in 4K.

Google ha pensato già precedentemente a questo problema, proponendo per tutti gli utenti Android una soluzione abbastanza efficace. Ogni qual volta si osserva un video su YouTube, gli utenti possono andare sul menù per selezionare un tool chiamato “Limita uso dati mobili”.

Questa funzione, in un modo o nell’altro, risolve comunque di poco la situazione, così BigG ha pensato bene di migliorare questo servizio.

Nel prossimo aggiornamento di YouTube gli utenti saranno in grado di selezionare manualmente e con molta praticità la qualità massima di riproduzione video con connessione mobile scegliendo tra i classici formati 144p, 240p, 360p, 480p, 720p. L’ultima opzione, quella senza limiti, offre – a chi ha tanti GB a disposizione – la possibilità di usufruire di filmati in HD o in 4K.

Attualmente la nuova funzione di YouTube è in fase di test e solo nel giro di qualche settimana (massimo pochi mesi) diventerà realtà per tutti i clienti Android.