Honor-Band-A2
La nuova smartband dell’azienda cinese punta tutto sul prezzo

Honor Band A2 potrebbe dominare il segmento wearable. Si tratta della nuova smartband dell’azienda cinese, caratterizzata da un eccellente rapporto qualità/prezzo. Un prodotto completo a 360°, in grado di impensierire quei prodotti che si configurano come diretti concorrenti. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

Honor Band A2, caratteristiche

Innanzitutto, Honor Band A2 è equipaggiata con un display da 0,96 pollici touch-screen, realizzato con tecnologia OLED. Una caratteristica, questa dello schermo, non così scontata nelle smartband. Sulla parte posteriore è invece collocato un sensore per la misurazione del battito cardiaco.

L’azienda cinese ha inoltre inserito nel corpo una batteria da 95 mAh che, sulla carta, garantirebbe una buona autonomia. Si parla infatti di 9 giorni con uso intenso e ben 18 giorni in stand-by. Presente il bluetooth 4.2, che consente di collegare Honor Band A2 sia a dispositivi Android che iOS.

Essendo una smartband, è in grado di notificare chiamate e messaggi, oltre che tenere traccia della forma fisica, del sonno, dei passi, degli esercizi fisici e delle attività in bicicletta. Al fine di agevolarne l’uso nella quotidianità, è presente la certificazione IP67 (1.5 metri di profondità).

Il vero punto di forza però è senza dubbio il prezzo. Infatti, Honor Band A2 sarà disponibile in Cina dal 9 giugno a 199 Yuan, ovvero 26 euro al cambio. Una cifra davvero contenuta, che speriamo possa essere replicata anche nel lancio in Europa.