Netflix
Una sondaggio molto interessante svela la composizione del pubblico di Netflix.

Dopo il rinnovo dell’ormai storico metodo di valutazione, torniamo a parlare di Netflix poiché LendEDU ha pubblicato i risultati di un sondaggio molto interessante che spiega, in parte, la composizione del pubblico del sevizio di streaming americano.

È stato proposto un questionario a oltre 6000 studenti americani i quali, rispondendo, hanno svelato come soltanto 1 su 3 paga regolarmente il servizio on demand. E il resto? Beh, innanzitutto viene fuori dal sondaggio che più del 90% dei ragazzi utilizza regolarmente Netflix. Tuttavia, soltanto il 34% ha dichiarato di possedere un account personale pagato, la maggior parte ovvero il 54% predilige l’utilizzo dei profili dei propri amici o parenti mentre, il restante 8% utilizza l’account del fidanzato attuale o dei rispettivi ex compagni. Insomma, nonostante si stimi delle entrate pari a 4 miliardi di dollari, il dato reale è decisamente più basso proprio per tutti quei motivi legati alla condivisione dell’account che permettono agli utenti un notevole risparmio (basti pensare all’account più costoso – quello da 11,99 euro – che può essere condiviso fino a quattro persone, ndr).

Insomma, nonostante la popolarità del celebre servizio sia a livelli decisamente superiori rispetto ai competitor, grazie anche alla community di utenti che aspetta e discute delle nuove serie tv in uscita – il famoso binge-watching – la conversione utenti/incassi non è delle migliori. In ogni caso, se il numero di utenti seguirà ancora questa crescita, le cose non potranno che migliorare per Reed Hastings e compagni.

Leggi anche:  Android: le 5 app da non scaricare per nessun motivo al mondo
Netflix
Ecco i dati del sondaggio