facebook

Facebook continua il suo processo di trasformazione che negli ultimi mesi ha avuto ritmo incessante. La piattaforma di Mark Zuckerberg oggi è nettamente diversa rispetto a solo un anno fa, grazie alle tante novità introdotte e ad un concetto di social radicalmente cambiato. Oggi, infatti, il mondo giovanile – che è poi quello di riferimento – è molto concentrato sulle chat e sulla messaggistica istantanea (l’esempio di Snapchat ne è la piena evidenza). Per questo motivo, Facebook continua ad adattarsi alla tendenza e tra poco a tal proposito potrà introdurre una sostanziale riforma grafica.

L’interfaccia grafica dei commenti così come la conosciamo attualmente è destinata a scomparire. Questi, infatti, saranno rappresentati sotto i post attraverso un sistema simile a quello di una chat (in tal caso Messenger). Andranno via quindi i rettangoli molto formali e saranno introdotte le cosiddette “bolle”.

Il layout nuovo sarà leggermente più grande rispetto a quello presente. Sarà possibile, inoltre, aprire singolarmente ogni singolo commento e – cosa in continuità rispetto agli aggiornamenti attuali – monitorare se qualcuno è preso dall’atto di scrittura di un messaggio. Non dovrebbero esserci novità almeno al momento per quanto concerne la visualizzazione di un testo.

Facebook sta già testando la nuova grafica su una ristretta cerchia di utenti. Trattandosi di un cambiamento visivo non indifferente, mai come in questo caso saranno molto rilevanti i feedback provenienti da chi già ora è in contatto con l’aggiornamento. Prima di rilasciare l’update definitivo, il social vuole assicurarsi che questo possa essere di buon gradimento.