WhatsApp
Ecco le novità della popolare chat

Nella versione beta di WhatsApp alcuni mesi fa era stata introdotta la verifica in due passaggi, una funzione in grado di aumentare notevolmente il livello di sicurezza degli oltre 1,5 miliardi di utenti della popolarissima chat di Facebook. Ora questa funzione è stata estesa a tutti gli utenti, anche a coloro che non usano la versione beta dell’app. Per essere più specifici la funzione è ora disponibile nella versione stabile dell’app sia per gli utenti Android, che iOS e Windows Mobile.

La verifica in due passaggi è stata introdotta come funzione opzionale e non come funzione di default. Ciò significa che sarà necessario abilitare manualmente la verifica in due passaggi dalle Impostazioni di WhatsApp. Per far ciò dovrete eseguire i seguenti passaggi:

1. Avviate l’applicazione di WhatsApp Messenger;
2. Accedete alle Impostazioni;
3. Fate un “tap” su Account;
4. Recatevi nella sezione Verifica in due passaggi;
5. Selezionate l’opzione Abilita o Attiva.

Se avrete scrupolosamente seguito le istruzioni riportate sopra potrete finalmente impostare un codice numerico di 6 cifre per aumentare il livello di sicurezza del vostro account.

Leggi anche:  WhatsApp: il rischio per la vostra privacy è altissimo, ecco perchè

Come si legge sul sito ufficiale di WhatsApp “durante l’attivazione di questa funzione, puoi anche opzionalmente inserire il tuo indirizzo email. Questo indirizzo email permetterà a WhatsApp di inviarti un link via email per disattivare la verifica in due passaggi nel caso in cui dimenticassi il codice di sei cifre, e aiuta inoltre a proteggere il tuo account. Non verifichiamo questo indirizzo email per confermarne l’accuratezza. Consigliamo vivamente di fornire un indirizzo email per non perdere l’accesso all’account qualora dimenticassi il codice”.