Alcatel-A3-XL
Alcatel presenta il nuovo device di fascia bassa

Alcatel è l’azienda che più si è concentrata sulla corsa al prezzo per il mercato Android. Questo significa che i suoi team tagliano su determinate specifiche al fine di mantenere i loro prodotti ad un basso costo. Questo è il caso del recente lanciato Alcatel A3 XL, un phablet con display da 6 pollici e specifiche di fascia bassa.

Come possiamo vedere di seguito, le specifiche sono solo appena sufficienti affinchè un device possa funzionare in modo soddisfacente. L’azienda ha deciso di utilizzare 1 GB di RAM e 8GB di storage che può essere espansa con una microSD fino a 32 GB. Altre caratteristiche prevedono:
Display: 6 pollici con risoluzione HD
Processore: MediaTek MT8735B a 1.1 GHz
RAM: 1 GB
Stoccaggio: 8 GB con supporto microSD fino a 32GB
fotocamera posteriore: 8MP
fotocamera anteriore: 5MP
batteria: 3000 mAh
sistema operativo: Android 7.0 Nougat

Alcatel A3 XL dispone di connettività 4G LTE e speaker Arkamys, una società specializzata in audio per autovetture e realtà virtuale.

Al momento, la società cinese non ha presentato altri smartphone in quanto si prevede che, nel corso del Mobile World Congress 2017, che si svolge durante l’ultima settimana di febbraio, si sveleranno dispositivi con specifiche più elevate, che dovrebbero sostituire Alcatel Idol 4 e Idol 4 S.

D’altra parte, il produttore TCL, che oltre ad Alcatel è impegnato con i dispositivi BlackBerry, ha lasciato intravedere alcune specifiche di BlackBerry Mercury, il prossimo device dell’azienda con Android e tastiera fisica. Le specifiche finali di questo smartphone sono già note, ma ci si aspetta di vederlo pienamente svelato a Barcellona.

Per quanto riguarda Alcatel A3 XL, la società non ha determinato ancora il prezzo, ma ha confermato che durante il primo trimestre di quest’anno raggiungerà il mercato dell’America Latina, l’Africa, il Medio Oriente e l’Asia. Più tardi, nel secondo trimestre, raggiungerà l’Europa.