Zelda sarà l’ultimo videogioco in uscita per Wii U

Era il 2012 quando per la prima volta veniva presentata al mondo una console del tutto innovativa. Ideata da Nintendo ed in grado di farvi giocare i titoli giapponesi e non su tv con un controller dotato di schermo. A soli quattro anni e mezzo dalla presentazione, Wii U si prepara a ricevere il suo ultimo videogame.

Reggie Fils-Aime in seguito al lancio di Switch, ha confermato che con The Legend of Zelda: Breath of Wild si concluderà l’era Wii U. Il presidente di Nintendo America ha sostenuto che la vendita di videogiochi non sarà interrotta per adesso, e l’azienda continuerà a supportare l’online gaming; titoli come Mario Kart e Splatoon rappresentano un riscontro positivo degli utenti sotto questo punto di vista, che il colosso giapponese non vuole assolutamente interrompere al momento. Fils-Aime è stato comunque chiaro: “la vita di Wii U sta per terminare“.

Il capitolo dell’ultima console Nintendo è stato molto breve. L’idea di un joystick dotato di schermo col tempo si è rivelata un dubbio per molti utenti. Alcuni giochi erano in grado di supportare l’intero gameplay, altri solo alcune attività. L’azienda giapponese adesso apre le porte a Switch, e spera di aver appreso la lezione. Sicuri che Wii U abbia fatto e continuerà a far divertire piccoli e grandi, non resta che attendere l’uscita della nuova console Nintendo fissata in Italia per il 3 Marzo.